Panoramica Anycast

Anycast è un metodo di indirizzamento e routing di rete che attribuisce un singolo indirizzo IP a più server in una rete. L’idea alla base di anycast è che i dati vengono inviati al server più vicino in base alla posizione della richiesta dell’utente. In questo modo, l’utente può ridurre l’hop e la latenza di rete, riducendo il tempo necessario per il trasferimento dei dati e consentendo un’esperienza utente globale coerente.

Frequentemente utilizzato in applicazioni come DNS (Domain Name System) e CDN (Content Delivery Networks), anycast prende decisioni di routing che migliorano le prestazioni della rete.

Diagramma Anycast

Come funziona anycast?

Per capire come funziona anycast, dobbiamo prima capire come le informazioni vengono inviate attraverso Internet.

In breve, Internet è costituito da strati di reti composte da link, router e host finali. Le informazioni su Internet sono suddivise in blocchi più piccoli di dati chiamati pacchetti e i router aiutano a spostare questi pacchetti attraverso la rete senza problemi. Ogni router ha un percorso di trasmissione specifico per ogni indirizzo IP.

Come abbiamo accennato in precedenza, con anycast più server annunciano e condividono lo stesso indirizzo IP pubblico. Per fare un esempio, l’indirizzo IP di destinazione 1.2.3.4 potrebbe essere annunciato per un nodo cloud a Tokyo nello stesso momento in cui viene annunciato per i nodi di Londra, Singapore e altri. Ciò riduce al minimo la latenza e distribuisce il traffico su vari nodi.

Anycast indirizza i pacchetti al server geograficamente più vicino in base ai percorsi BGP (Border Gateway Protocol). Quando il router vicino al client richiede il percorso dell’IP, riceve vari percorsi annunciati e seleziona il percorso più breve. Con anycast, il sistema sceglie costantemente il percorso più breve ogni volta. In caso di errore del nodo, viene determinato il percorso più breve successivo e il traffico viene reindirizzato senza dover modificare l’indirizzo IP.

Anycast Vantaggi e svantaggi

Anycast routing comporta significativi miglioramenti delle prestazioni, ma non viene senza limitazioni.

Vantaggi:

  • Connettività veloce: gli utenti vengono instradati attraverso il nodo più vicino per ridurre al minimo il tempo di andata e ritorno.
  • Bilanciamento del carico: tutti i server possono elaborare e rispondere a una richiesta e il failover viene completato tramite indirizzo IP anziché DNS.
  • Facilità di gestione della configurazione-Una singola configurazione del server DNS può essere distribuita a tutti i nodi.
  • Mitigazione DDoS – Dopo aver filtrato la maggior parte dell’attacco, il traffico di attacco rimanente viene distribuito a più data center per evitare che le singole posizioni vengano sopraffatte.

Svantaggi:

  • Costi di manutenzione più elevati – La gestione degli annunci di percorso può essere costosa.
  • Limitazioni di routing IP-Anycast non è a conoscenza del carico o di altre metriche a livello di applicazione.
  • Sfide di distribuzione-L’implementazione di anycast richiede un certo livello di esperienza tecnica per la distribuzione e la gestione; sono necessari un prefisso di indirizzo e un numero AS.

Zenlayer Anycast

Zenlayer offre attualmente anycast in combinazione con i prodotti Zenworks a Los Angeles, Singapore e Francoforte. Per utilizzare questo servizio, gli utenti devono distribuire contemporaneamente tre nodi.

Stai pensando di utilizzare un provider di hosting web per eseguire anycast per conto della tua organizzazione? Contatta un esperto Zenlayer per massimizzare i tempi di attività e la disponibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.