DI STEVEN KING, MEMBRO

Un evento di non paternità (“NPE”) era originariamente il termine usato per spiegare la rottura della linea paterna per un maschio. In genetica e genealogia, il termine significava che il padre attribuito a una persona non era il loro padre biologico e che il cognome della famiglia non corrispondeva alla linea di sangue. Qualcuno è stato presunto per essere il padre di un individuo da parte dell’individuo, i genitori, la loro famiglia o il professionista sanitario coinvolto. Oggi, il termine è usato più ampiamente per descrivere una rottura nella linea familiare; per maschi o femmine con un padre o una madre erroneamente attribuiti. L’acronimo ” NPE ” è anche usato per descrivere le persone che hanno appreso di essere state concepite come risultato dell’evento. Alcuni usano anche l’acronimo per significare “Non genitore previsto.”

Gli eventi di non paternità possono derivare da adozioni, concezione del donatore, rapporti sessuali con partner sessuali multipli in stretta successione, sesso non consensuale, errori medici e in alcuni casi di essere rapiti da bambini. In molti casi, l’evento di non paternità è avvolto in segreti e bugie dalla famiglia dell’individuo e l’individuo non sa che sono il risultato dell’evento di non paternità.

Con l’avvento del test del DNA a casa, troves di individui stanno imparando di un evento di non paternità all’interno delle proprie famiglie. La rivelazione o la scoperta dell’NPE può avere un impatto che cambia la vita sull’individuo che apprende che sono il risultato dell’evento di non paternità o della parentela errata. Numeri allarmanti di individui scoprono che la loro mamma o papà, nonno o nonna non era chi sono stati segnalati per essere. In molti casi, l’individuo accoglie l’apprendimento delle loro verità e trova la conoscenza che abilita. Per gli altri, può essere devastante e catapultare la persona in una complessa esperienza psicologica per la quale non ci sono adeguati programmi di salute mentale in atto al momento attuale.

Molte persone devastate da questa esperienza trovano che l’impatto è aggravato perché i loro familiari e amici più stretti non capiscono le implicazioni di questa scoperta. La società, in generale, non ha pienamente accettato il valore che l’identità ha per una persona e quindi la maggior parte non sa come sostenere una persona che sente che parte della propria identità è stata portata via con i risultati di un test preso in molti casi per l’intrattenimento. Inoltre, quando una persona con questa esperienza raggiunge la loro famiglia biologica appena determinata, spesso incontrano il rifiuto e sono lasciati a sentirsi in colpa e vergogna a causa degli eventi che circondano l’evento di non paternità quando ovviamente non avevano alcun coinvolgimento in esso, ma sono stati creati come risultato di esso.

La comunità NPE Friends è una rete globale di programmi di supporto per coloro che sono influenzati da un evento di non paternità. Questi programmi includono gruppi di supporto per i social media, programmi di sensibilizzazione della comunità e risorse aggiuntive per coloro che sono interessati. Speriamo di aumentare la consapevolezza di questo evento e l’impatto su un individuo. Promuoviamo la divulgazione aperta sull’identità di una persona da parte della sua famiglia e stiamo sviluppando programmi per educare il pubblico, inclusa la comunità della salute mentale, sull’impatto di questo evento su un individuo.

Vi invito a condividere questo post con la famiglia e gli amici per contribuire a promuovere un dialogo aperto sugli eventi di non paternità. Riconosciamo tutti il valore che l’identità detiene e rendiamoci conto che nessuno di noi ha il diritto di trattenere o negare informazioni da un individuo sulla propria individualità. Ancora più importante, perché una rivelazione di evento di non paternità nella vostra famiglia è probabile che emerga e può indurre qualcuno a venire a bussare alla tua porta, si prega di essere sensibili alla persona colpita e capire che stanno solo cercando di far fronte con l’apprendimento che sono stati negati informazioni di base sulla propria individualità, la propria anima, il Si prega di rimanere consapevoli del fatto che non hanno avuto alcuna parte negli eventi che li hanno creati e non dovrebbero essere penalizzati per le azioni di coloro che li hanno preceduti.

Se tu o un membro della famiglia siete stati colpiti da un evento di non paternità, la Comunità NPE Friends è disponibile ad assistervi.

Ci si può trovare su Facebook alla ricerca di “NPE Gateway.”Il Gateway viene utilizzato per lo screening delle richieste di nuovi membri per l’ingresso in uno dei gruppi di amici NPE più adatti alla loro situazione.

La comunità NPE Friends è anche associata alla NPE Friends Fellowship, un’organizzazione senza scopo di lucro per assistere le persone colpite da questa esperienza. https://www.npefellowship.org/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.