Convolvulaceae, piante dei generi strettamente correlati Convolvulus e Calystegia (morning glory famiglia; Convolvulaceae), per lo più twining, spesso erbacce, e producendo bei fiori bianchi, rosa o blu a forma di imbuto.

Convolvolo da campo (Convolvulus arvensis)
Convolvolo da campo (Convolvulus arvensis)

Kitty Kahout—Root Resources / Encyclopædia Britannica, Inc.

Bellbine, o siepe convolvolo (Calystegia sepium), originario dell’Eurasia e del Nord America, porta foglie a forma di freccia e fiori da bianchi a rosa di 5 cm (2 pollici). Questo gemellaggio perenne cresce da steli sotterranei striscianti ed è comune nelle siepi e boschi e lungo i bordi delle strade. Il suo areale tende a coincidere con quello del suo principale impollinatore, la falena falco. Il falso convolvolo in riva al mare (Calystegia soldanella), con foglie carnose a forma di rene e fioriture rosa intenso di 5 cm, si insinua lungo la sabbia e la ghiaia del mare europeo.

Diverse specie di convolvolo sono diffuse o cospicue. Il convolvolo perenne del campo delle erbacce (C. arvensis) è originario dell’Europa ma è ampiamente naturalizzato in Nord America e si muove attorno alle piante coltivate e lungo i bordi delle strade. Porta grappoli a gambo lungo di fiori profumati rosa, bianchi o a strisce di 2 cm di diametro tra foglie a forma di freccia. La scammonia, un purgativo, deriva dai rizomi di C. scammonia, una perenne con fiori da bianchi a rosa, originaria dell’Asia occidentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.