la Nostra Missione È quella di Perseguire la Giustizia per Conto dei Clienti

A Philip Adrian Thomas, P. A., sappiamo che l’anziano l’abbandono, l’abuso e lo sfruttamento è in aumento in case di cura e strutture di assistenza anziani, che è il motivo per cui si sono impegnati ad utilizzare la nostra vasta conoscenza giuridica per conservare e proteggere i nostri clienti e di diritti personali. Il nostro team legale ha un’ampia esperienza e i nostri avvocati provengono da ambienti diversi che li rendono straordinariamente adatti ad affrontare complicate questioni legali. I nostri avvocati di talento hanno sfondi in pianificazione immobiliare, successione incontrastata e tutela, applicazione della legge, e tutela advocacy, ognuno dei quali svolgono un ruolo importante nel perseguire i casi che coinvolgono lo sfruttamento degli anziani.

Che cosa è considerato abuso di anziani?

Secondo lo statuto della Florida §415.1111 ,” Un adulto vulnerabile che è stato abusato, trascurato o sfruttato come specificato in questo capitolo ha una causa di azione contro qualsiasi autore e può recuperare danni effettivi e punitivi per tale abuso, negligenza o sfruttamento. L’azione può essere promossa dall’adulto vulnerabile, o dal tutore di quella persona, da una persona o organizzazione che agisce per conto dell’adulto vulnerabile con il consenso di quella persona o del tutore di quella persona, o dal rappresentante personale del patrimonio di una vittima deceduta indipendentemente dal fatto che la causa della morte sia stata causata dall’abuso, dalla negligenza o dallo sfruttamento.”

Inoltre, lo statuto definisce” abuso ” come qualsiasi atto intenzionale o minacciato da un parente, badante o membro della famiglia che causa o rischia di causare danni significativi alla salute fisica, mentale o emotiva di un adulto vulnerabile. L’abuso include sia atti che omissioni.

Sotto FS§415.1111, “sfruttamento” degli anziani si verifica quando una persona si trova in una posizione di fiducia e di confidenza con un vulnerabili degli adulti e consapevolmente, con l’inganno o l’intimidazione, ottiene o utilizza, o si sforza di ottenere o di utilizzare un vulnerabili adulto fondi, beni o la proprietà con l’intento di privare una vulnerabili degli adulti di utilizzo, benefici, o in possesso dei fondi, beni o proprietà, temporaneamente o permanentemente, a beneficio di qualcun altro che l’vulnerabili degli adulti.

Sfruttamento si verifica anche se una persona sa o dovrebbe sapere che i più vulnerabili degli adulti manca la capacità di dare consenso, e ottiene o utilizza, o si sforza di ottenere o utilizzare, vulnerabile adulto fondi, beni o la proprietà con l’intento di sospendere temporaneamente o permanentemente priva l’vulnerabili degli adulti di utilizzo, benefici, o in possesso dei fondi, beni o proprietà per il beneficio di altri che non siano i più vulnerabili degli adulti.

Esempi comuni di sfruttamento

  • Violazioni di rapporti fiduciari, come l’abuso di una procura o l’abuso di doveri di tutela, con conseguente appropriazione non autorizzata, vendita o trasferimento di proprietà.
  • Presa non autorizzata di beni personali.
  • Appropriazione indebita, uso improprio o trasferimento di fondi appartenenti a un adulto vulnerabile da un conto personale o congiunto.
  • Omissione intenzionale o negligente di utilizzare efficacemente il reddito e le attività di un adulto vulnerabile per le necessità richieste per il supporto e la manutenzione di quella persona.

Come individuare i segni dello sfruttamento degli anziani& Abuso finanziario

L’abuso finanziario degli anziani tende a correlarsi con l’isolamento. Gli abusatori sono spesso in una posizione di fiducia, come un vicino di casa, un operatore sanitario o un parente lontano. I seguenti sono comuni segni premonitori di abuso:

  • Un vicino, un caregiver, un amico o un parente sta cercando di isolare l’anziano da altre persone e membri della famiglia.
  • Grandi prelievi di contanti o trasferimenti tra conti bancari.
  • Assegni intestati a” contanti ” o prelievi in contanti su polizze di deposito.
  • Firme su assegni e documenti che non assomigliano alla calligrafia della persona anziana.
  • L’anziano dà un vicino di casa, badante, amico, o il potere relativo firmatario su conti bancari “per scopi di convenienza.”
  • “Rimborsi” eccessivi e acquisti stravaganti per gli operatori sanitari.
  • Cambiamenti significativi nei modelli di spesa e aumento delle spese con carta di credito.
  • Modifiche agli atti o al titolo per la proprietà reale.

Etico& Rappresentanza legale onesta

Non aspettare che sia troppo tardi, entra in contatto con la nostra azienda oggi se sei preoccupato che un anziano nella tua vita venga sfruttato. La nostra azienda ha assistito i clienti in tutta la Florida dal 2002 in una varietà di controversie, e siamo pronti a camminare attraverso ogni fase del processo legale in modo da poter perseguire la giustizia.

Per imparare come Adrian Philip Thomas, P. A. può fare la differenza nel tuo caso, vi preghiamo di darci una chiamata oggi al(800) 776-3103 torequest una consulenza gratuita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.