Glutine, glutine, glutine. Anni fa, probabilmente non sapevi molto di questa proteina, ma ora non puoi evitarlo. Ristoranti e caffè offrono spesso sostituzioni senza glutine nei loro menu, e cibo e prodotti di bellezza ora si commercializzano come “senza glutine”. Per alcuni, questa consapevolezza è salvavita-le persone con celiachia e allergie al glutine non possono mangiare glutine senza ammalarsi molto. Per gli altri, la presenza schiacciante di etichette senza glutine può sembrare inutile-che differenza fa se hai shampoo e balsamo senza glutine?

Per comprendere il problema del glutine nei nostri prodotti alimentari e di bellezza, è importante imparare un po ‘ di più su ciò che è e sui problemi medici comunemente associati ad esso. Il glutine è una combinazione di proteine che si trovano spesso in grano, segale, orzo e triticale. Queste proteine aiutano il cibo a mantenere la loro forma, dando loro una qualità elastica. Secondo la Celiachia Foundation, gli alimenti comuni con glutine includono più di pane e prodotti da forno-zuppe, condimenti per insalate, malto e persino coloranti alimentari contengono glutine.

Quindi perché importa?
In parole povere, circa 1 persona su 100 soffre di una condizione nota come celiachia, anche se molti non sanno di esserne affetti. È una malattia autoimmune che causa danni significativi all’intestino tenue se il glutine viene ingerito. Per le persone con malattia celiaca, l’ingestione di glutine è pericolosa e è necessaria una dieta priva di glutine. Il gruppo di intolleranza al glutine evidenzia anche le allergie al grano come una condizione comune negli Stati Uniti. Le allergie al grano sono tra le prime otto allergie alimentari più comuni e, poiché il glutine è presente in tutti i prodotti a base di grano, questo è spesso considerato un’allergia al glutine. Tuttavia, le persone con un’allergia al grano possono consumare glutine in prodotti non di grano, come segale e orzo. Oltre alla celiachia e all’allergia al grano, molte persone soffrono di sensibilità al glutine, il che significa che non elaborano bene il glutine e una dieta priva di glutine può aiutare una varietà di sintomi.

Come faccio a sapere se sono influenzato negativamente dal glutine?

Se pensi di avere una malattia celiaca, un’allergia al grano o una sensibilità al glutine, è importante essere diagnosticati da un medico. Si raccomanda di non iniziare una dieta priva di glutine fino a quando non si passa attraverso il processo di diagnosi. I sintomi più comuni della sensibilità al glutine non celiaca sono l’affaticamento mentale, noto anche come “nebbia cerebrale”, affaticamento, gas, gonfiore, dolore addominale e mal di testa. I sintomi di allergia al grano possono essere più gravi, con problemi digestivi cronici, irritazione della bocca e della gola, orticaria, eruzioni cutanee e difficoltà respiratorie. La malattia celiaca è simile, ma può anche includere dolori articolari, osteoporosi, ansia e depressione e anemia. Si consiglia di spiegare i sintomi al medico, che può aiutare con una diagnosi di sensibilità al glutine, o si riferiscono a un gastroenterologo per la diagnosi celiaca, o un allergologo per il test di allergia del grano.

Allora perché il glutine è anche nei capelli e nei prodotti di bellezza?

Dato che così tante persone hanno problemi con il glutine, sembra strano che sia un ingrediente comune nei prodotti per capelli. Il glutine è noto per la sua capacità di trattenere e fornire elasticità, che lo rende un ingrediente utile in spray per capelli e altri prodotti. Fortunatamente, è possibile rimuovere il glutine da shampoo e balsamo e sostituti ricchi di sostanze nutritive assicurano che i prodotti per capelli senza glutine funzionino altrettanto bene dei prodotti contenenti glutine. Assicurati di controllare il nostro Shampoo senza glutine per proteggere il colore

Ho bisogno di prodotti per capelli senza glutine?

Sebbene i prodotti senza glutine siano più importanti nel consumo di alimenti e bevande, molti malati di eczema hanno notato che la loro pelle e il cuoio capelluto sono meno irritati quando usano prodotti per capelli senza glutine. Per i prodotti che si siedono sul cuoio capelluto per più tempo rispetto allo shampoo, come il colore permanente dei capelli—incluso il nostro Color crema radiante—è particolarmente importante che siano privi di glutine per scalpi sensibili. Anche se è improbabile che tu ingerisca il tuo shampoo e balsamo mentre sei sotto la doccia, rimuovere il glutine dai prodotti offre tranquillità.

Prodotti per capelli senza glutine

Se pensi di avere un problema con il glutine e l’utilizzo di prodotti senza glutine è la scelta giusta per te, non guardare oltre Madison Reed. Tutta la nostra linea, dallo shampoo e balsamo ai prodotti per lo styling, è completamente priva di glutine, rendendo facile trovare tutto ciò di cui hai bisogno per i tuoi capelli, senza mai doverti preoccupare degli ingredienti.

Tags: Autore del glutine-Murdock
Blog >Colore dei capelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.