a punggye-r sito in Corea del Nord, 23 Maggio 2018
Immagine didascalia di Un’immagine satellitare della a punggye-ri, il sito prima che i tuoni

la Corea del Nord sembra aver fatto saltare i tunnel a suo test nucleare del sito, in una mossa per ridurre le tensioni regionali.

Giornalisti stranieri presso il sito Punggye-ri nel nord-est hanno detto di aver assistito a una grande esplosione. Pyongyang ha poi detto che il sito era stato smantellato.

La mossa del Nord è stata vista come parte di un riavvicinamento diplomatico con la Corea del Sud e gli Stati Uniti.

Ma gli scienziati ritengono che sia parzialmente crollato dopo l’ultimo test nel settembre 2017, rendendolo inutilizzabile.

E ‘ venuto prima di un vertice previsto tra il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong-un a Singapore il 12 giugno, che è stato ora annullato dal signor Trump.

Agli ispettori indipendenti non è stato permesso di assistere al processo di smantellamento del sito Punggye-ri nella regione montuosa del paese, e alcuni temono che potrebbe essere facilmente reversibile, riferisce Laura Bicker della BBC.

  • Cosa sappiamo del sito nucleare di N Corea?
  • Crisi della Corea del Nord in 300 parole
  • Cosa non dire alla Corea del Nord

Cosa è successo giovedì?

Tre tunnel sono crollati in una serie di esplosioni davanti a circa 20 giornalisti internazionali selezionati con cura.

Due esplosioni sarebbero state effettuate al mattino e quattro nel pomeriggio.

Tom Cheshire di Sky News era tra i giornalisti presenti. Ha detto che le porte dei tunnel erano ” teatralmente truccate “con”fili ovunque”.

” Siamo saliti in montagna e abbiamo visto la detonazione da circa 500 metri di distanza”, ha detto.

” L’hanno contato: tre, due, uno. C’è stata un’enorme esplosione, si poteva sentire. La polvere ti è venuta addosso, il calore ti è venuto addosso. Era molto rumoroso.”

mappa

Corea del Nord di Armi Nucleari Istituto più tardi, ha detto in una dichiarazione che l’opera di smantellamento del sito “è stato fatto in modo da rendere tutti i tunnel di test a terra crollo di esplosione e chiudere completamente il tunnel d’ingresso”, NK sito web di Notizie, dice.

” È stato confermato che non ci sono state perdite di materiali radioattivi né alcun impatto negativo sull’ambiente ecologico circostante.”

Il governo sudcoreano ha accolto con favore la notizia.

” aspettatevi che serva come una possibilità per la completa denuclearizzazione in futuro”, ha detto il portavoce del Ministero degli Affari Esteri Noh Kyu-duk dall’agenzia di stampa Yonhap.

Presentazione grigio line

e’Un benvenuto prima mossa’

l’Analisi di Mark Fitzpatrick, direttore esecutivo, Istituto internazionale di Studi Strategici-Americhe

la Distruzione dei test nucleari gallerie a a punggye-ri è dimostrabile, concreto passo verso la denuclearizzazione obiettivo che il leader Kim Jong-un concordato al 27 aprile Panmunjom Vertice.

Tuttavia, la Corea del Nord avrebbe dovuto consentire agli esperti della Comprehensive Test Ban Treaty Organization di osservare il crollo del tunnel. Non farlo ha segnalato il disinteresse per gli standard di verifica che saranno necessari per qualsiasi accordo di denuclearizzazione con gli Stati Uniti.

Questo si rifà alla situazione a metà del 2008, quando, con le telecamere a rotazione, la Corea del Nord ha distrutto la torre di raffreddamento del suo reattore di produzione di plutonio a Yongbyon, ma pochi mesi dopo ha rifiutato di accettare i requisiti di verifica per dimostrare che la sua dichiarazione di produzione di plutonio era completa e corretta.

I negoziati sono crollati e la Corea del Nord ha continuato a riutilizzare il reattore dopo aver installato un diverso sistema di raffreddamento.

Allo stesso modo, la Corea del Nord potrebbe facilmente costruire nuovi tunnel per riprendere i test nucleari. Tuttavia, il crollo di tre tunnel esistenti, due dei quali sembravano essere ancora operativi, è una prima mossa gradita. Senza dubbio vorrà qualcosa in cambio prima di prendere più passi.

Linea grigia di presentazione

Cosa sappiamo del sito?

La Corea del Nord ha condotto sei test nucleari dal 2006 in un sistema di gallerie scavate sotto il Monte Mantap.

Si pensa che sia stato il principale impianto nucleare del Nord e fino ad ora l’unico sito di test nucleari attivo al mondo.

Si trova a circa 370 km (230 miglia) a nord-est di Pyongyang.

Questo volantino immagine ottenuta il 13 aprile 2017, dall'agenzia spaziale francese Centre national d'etudes spatiales (CNE - Centro Nazionale for Space Studies), Airbus Difesa e Spazio e il 38 North gruppo di analisi, mostra un'immagine satellitare scattata il 12 aprile 2017 Corea del Nord, a punggye-ri Sito di Test Nucleare,'etudes spatiales (CNE - National Centre for Space Studies), Airbus Defense and Space and the 38 North analysis group, shows a satellite image taken on April 12, 2017 of North Korea's Punggye-ri Nuclear Test Site,

dispositivi di Prova sono sepolti in profondità, alla fine del tunnel, che termina in un gancio.

Il tunnel viene riempito per evitare perdite radioattive e quindi il dispositivo viene fatto esplodere.

  • Perché la Corea del Nord sta distruggendo il suo sito di test nucleari

Cosa ci vorrebbe perché la Corea del Nord si denuclearizzi veramente?

Lo smantellamento segnalato da Pyongyang del sito è visto dagli analisti come un primo passo.

Ma potrebbe indicare che ritiene che il suo programma nucleare abbia fatto progressi sufficienti e che i test completi non siano più necessari, Catherine Dill del Middlebury Institute of International Studies (MIIS) dice.

Dice che il programma di armi nucleari della Corea del Nord va anche ben oltre l’esistenza di un sito.

punto di Vista: Perché Trump vertice strategia era così insolita's summit strategy was so unusual
Video didascalia punto di Vista: Perché Trump vertice strategia era così insolita

immagini Satellitari saranno utilizzati da parte di governi e di esperti indipendenti per monitorare l’attività dei nuovi edifici e delle attrezzature, il che potrebbe indicare che la Corea del Nord prevede di riprendere i test.

Le immagini satellitari potrebbero non essere d’aiuto se la Corea del Nord apre clandestinamente un nuovo sito di test nucleari, afferma Dill, poiché ha molte altre montagne che potrebbero essere utilizzate.

Ma se così fosse, non sarebbe in grado di nascondere nuovi test sotterranei, poiché i tremori sismici risultanti sarebbero rilevati.

  • Il programma missilistico e nucleare di Pyongyang

Che dire della recente vertenza USA-Corea del Nord?

In precedenza giovedì – prima della cancellazione del previsto vertice USA-Corea del Nord – il funzionario nordcoreano Choe Son-hui ha respinto le osservazioni del vicepresidente degli Stati Uniti Mike Pence come “stupide”.

La signora Choe, che è stata coinvolta in diverse interazioni diplomatiche con gli Stati Uniti negli ultimi dieci anni, ha detto che il Nord non avrebbe “implorato” il dialogo e ha avvertito di una “resa dei conti nucleare” se la diplomazia fallisse.

Vicepresidente Mike Pence a Washington, DC.
Didascalia dell’immagine Mike Pence è un “manichino politico”, dice la Corea del Nord

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.