La WRAL-HD della Carolina del Nord è diventata la prima stazione televisiva statunitense a trasmettere un segnale digitale HD il 23 luglio 1996.

WRAL-TV ha presentato la prima domanda negli Stati Uniti per una licenza per gestire una stazione HDTV il 6 maggio 1996, che la FCC ha concesso su base sperimentale. La stazione divenne WRAL-HD e operava sul canale 32 a 100 kW con un’antenna a 1750 piedi dal suolo.

Un team di ingegneri ed esperti di attrezzature ha trascorso 34 giorni installando un nuovissimo trasmettitore Harris HD che ha permesso a un piccolo gruppo di persone del settore dei media e della TV di testimoniare la storia mentre guardavano la prima dimostrazione pubblica della tecnologia HD agli studi WRAL. WRAL-HD, di proprietà di Capitol Broadcasting Company, avrebbe continuato a raggiungere HDTV primati per gli anni a venire.


Il presidente della Capitol Broadcasting Company & Il CEO Jim Goodmon posa con il primo furgone HD di WRAL. Fonte: CBC

Il successo della stazione è stato il culmine di un’iniziativa globale di 20 anni per migliorare il segnale TV over-the-air. Nel 1993, la FCC ha creato il consorzio Grand Alliance che ha contribuito a sviluppare la televisione digitale americana. Il consorzio ha istituito un sistema per testare e migliorare l’HDTV.

I televisori ad alta definizione non sono stati venduti nei negozi fino al 1998 e sono stati un aggiornamento costoso, soprattutto per la limitata quantità di programmazione HD disponibile. Ciò ha reso difficile convincere gli spettatori a convertire, quindi l’HD non è stato ampiamente utilizzato fino al mandato governativo del 2009 per passare alla trasmissione digitale. A partire dal 12 giugno 2009, le stazioni televisive trasmettono solo in formato digitale.

HDTV è reso possibile dalla trasmissione digitale. Offre immagini con sei volte la risoluzione delle immagini televisive tradizionali, con audio digitale anziché analogico. Schermi HDTV hanno più di 2 milioni di pixel, un aggiornamento significativo da ex televisori che avevano circa 300.000 ed erano un terzo più ampio.

Le trasmissioni digitali utilizzano la stessa larghezza di banda (6 megahertz) utilizzata nel sistema analogico, ma l’efficienza della trasmissione digitale consente la trasmissione di più informazioni rispetto al sistema analogico. Ciò si traduce in una maggiore qualità dell’immagine e del suono e in una maggiore flessibilità nella programmazione.

Nel 21 ° secolo, l’attenzione si è concentrata sulla TV ad altissima definizione 4K, che va oltre la risoluzione 3840×2160 e, più recentemente, sui display 8K.

  • La next-gen ATSC si confronta con la realtà del mercato
  • CES 2019: i display 8K e l’IA sono realistici per i consumatori?
  • DTV interruttore entra in vigore, 12 giugno 2009f
  • 1st American TV station inizia a trasmettere, 2 luglio 1928
  • BBC Television Service lancia, 2 novembre 1936
  • Ultra HDTV: Uno spreco totale di denaro dei consumatori
  • 6 Cose da sapere su HDR, 4K TV

Anche in questo giorno della storia della tecnologia:
Il 23 luglio 1962, la prima trasmissione televisiva transatlantica in diretta ha avuto luogo ed è stata effettuata tramite il satellite Telstar 1.

Per ulteriori momenti nella storia della tecnologia, vedi questo blog. EDN si sforza di essere storicamente accurato con questi messaggi. Se si vede un errore, si prega di avvisare noi.

Nota del redattore: Questo articolo è stato originariamente pubblicato il 23 luglio 2012 e modificato il 23 luglio 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.