Anche se c’è una differenza tra licheni e muschio, i termini saranno usati relativamente intercambiabili per questa breve scrittura, poiché molti licheni sono comunemente indicati come muschi. Per quanto riguarda i muschi veri, pochi sono commestibili, ma sono spesso usati come filtri e antibiotici naturali. Fare per il tempo necessario per la preparazione, e gli effetti collaterali di licheni mal preparati, questi dovrebbero generalmente essere evitati come andare al cibo se bloccati nel deserto.

Mentre quasi tutti i licheni sono commestibili, ciò non significa che siano nutrienti o addirittura appetibili; ma possono essere mangiati. La maggior parte dei benefici attribuiti al muschio sono medici, molti affermano che sono antisettici e alcuni sono analgesici. Come con molti rimedi naturali, pochi studi hanno confermato o negato le affermazioni mediche. I licheni sono amari, acidi e nel migliore dei casi blandi. Ma come piante, hanno alcune vitamine e spesso contengono minerali sanguinati dai terreni e decadono su cui crescono.

A causa della sua natura frondosa, il muschio intrappolerà molti insetti, sporcizia e altri detriti; così come con tutte le altre verdure a foglia verde, lavare accuratamente prima di preparare. Come muschio spesso crescere sopra l’altro muschio, non scavare in profondità nel materiale in decomposizione e garantire ciò che si sta raccogliendo è il materiale fresco sulla superficie. Il materiale in decomposizione può portare con sé dosi malsane di marciume, batteri e altri agenti patogeni.

Il muschio benefico può essere facilmente trovato tutto l’anno, in particolare nei mesi invernali su tronchi d’albero, rocce e altre superfici esposte; quindi, sebbene non sia generalmente desiderabile, è un alimento di sopravvivenza da riporre nella tua banca di conoscenza.

Quali varietà di muschio tutti condividono è acido e come tale richiedono una preparazione adeguata se devono essere mangiati, perché impreparati e crudi attaccheranno dolorosamente la tua traccia digestiva. Il muschio impreparato sa di aspirina. Questo dovrebbe motivarti a prepararlo correttamente. Non mangiare mai muschio impreparato e crudo a meno che la tua vita non dipenda veramente da esso. Probabilmente non vi ucciderà, ma si desidera che aveva.

Anche se ci sono alcuni nomi comuni utilizzati, ci sono molte varietà di licheni e possono essere piuttosto complicati nella differenziazione, come con molti tipi di funghi e funghi. Tuttavia, mentre il 96% delle 10.000 specie di funghi non sono commestibili (incluso l’uno-quattro per cento che sicuramente ti ucciderà); solo due licheni su circa 20.000 sono quelli che chiameremmo velenosi, Letharia vulpina e Vulpicida pinastri, o Licheni del lupo e Licheni del sole in polvere… e convenientemente sono entrambi gialli, Licheni del lupo un giallo verdastro e Licheni del sole un giallo zolfo. In breve, se ha il giallo per il colore pensare a come un avvertimento, e bastone con la roba che è pallido bluastro e grigio a colori. E sebbene internamente tossici da acido vulpinic possono esser usati su ferite esterne e piaghe.

Per rendere commestibili i licheni dovrebbero essere immersi in diversi cambi d’acqua, con bicarbonato di sodio aggiunto ad ogni ammollo, se ce l’hai. Un altro metodo è quello di immergerli con ceneri di legno duro. La versione moderna di questo è di immergerli in una soluzione all ‘ 1% di potassio. Un metodo utilizzato in Cina è quello di far bollire il lichene per 30 minuti e poi immergere per due giorni in diversi cambi d’acqua. Dopo aver scartato l’acqua di ammollo vengono bolliti e quell’acqua scartata, o vengono cotti a vapore. Sono quindi pronti da mangiare, semplici o mescolati con altre cose, o essiccati e aggiunti alla farina o come addensante alle zuppe. Il muschio o il lichene è spesso cotto fino a quando non si trasforma in una massa gelatinosa; Cladonia islandica è stata usata per addensare la gelatina fino a quando non sono arrivate le gelatine. Il punto è più a lungo li immergi e più a lungo li fai bollire e più spesso cambi l’acqua, più saranno appetibili e meno acidi.

Di seguito sono riportate tre varietà comuni spesso indicate come muschi, anche se ce ne sono molte altre. I licheni possono essere fino al 96% di carboidrati dopo essere stati sanguinati dall’acido.

Muschio di renna

La Cladonia rangiferina, nota anche come lichene di renna, è un lichene fruticoso di colore chiaro appartenente alla famiglia delle Cladoniaceae. Cresce in climi caldi e freddi in ambienti aperti ben drenati. Si trova principalmente nelle zone della tundra alpina, è estremamente resistente al freddo. La Cladonia rangiferina domina spesso il terreno nelle pinete boreali e nei siti aperti e di bassa montagna in una vasta gamma di habitat, da foreste umide e aperte, rocce e brughiere.

Altri nomi comuni includono muschio di renna e muschio di caribù, ma questi nomi possono essere fuorvianti poiché non è un muschio. Il muschio di renna è una pianta a bassa crescita alta solo pochi centimetri. Non fiorisce ma produce strutture riproduttive rosso vivo.

L’intera pianta è commestibile ma ha una consistenza croccante e fragile. Immergere la pianta in acqua come menzionato sopra. E ‘ stato utilizzato anche nella fabbricazione di brandy svedese e vodka. Meglio se preparato come un tè, ma può anche essere interamente mangiato.

Muschio di quercia

Un lichene commestibile, muschio di quercia, noto anche come Evernia prunastri, è un tipo di lichene ampiamente utilizzato nella profumeria moderna. Ha un corpo grigio-verdastro chiaro, lungo 3-8 cm, con rami appuntiti. Questo lichene può essere trovato in molte foreste temperate montane in tutto l’emisfero settentrionale, comprese parti di Francia, Portogallo, Spagna, Nord America e gran parte dell’Europa centrale. Il muschio di quercia cresce principalmente sul tronco e sui rami delle querce, ma si trova anche comunemente sulla corteccia di altri alberi decidui e conifere come abete e pino. I talli di muschio di quercia sono corti (3-4 cm di lunghezza) e cespugliosi, e crescono insieme sulla corteccia per formare grandi ciuffi. Il tallo di muschio di quercia è piatto e simile a una cinghia. Sono anche molto ramificati, simili alla forma delle corna di cervo. Il colore del muschio di quercia varia dal verde al bianco-verdastro quando è asciutto, e dal verde oliva scuro al giallo-verde quando è bagnato. La consistenza dei talli è ruvida quando è asciutta e gommosa quando è bagnata.

Muschio spagnolo

Il muschio spagnolo (Tillandsia usneoides) assomiglia molto al suo omonimo (Usnea, o lichene della barba). Tuttavia, il muschio spagnolo non è biologicamente correlato a muschi o licheni. Invece, è una pianta da fiore della famiglia Bromeliaceae (le bromeliacee) che cresce appesa ai rami degli alberi in pieno sole o ombra parziale. Precedentemente questa pianta è stata collocata nei generi Anoplophytum, Caraguata e Renealmia. Varia dagli Stati Uniti sudorientali (Virginia meridionale e Maryland orientale) all’Argentina, crescendo ovunque il clima sia abbastanza caldo e abbia un’umidità media relativamente alta.

La pianta è costituita da un fusto snello con foglie alternate sottili, ricurve o ricce, fortemente scalate di 2-6 cm di lunghezza e 1 mm di larghezza, che crescono vegetativamente in modo a catena (pendente) per formare strutture sospese di 1-2 m di lunghezza, occasionalmente di più. La pianta manca di radici e i suoi fiori sono minuscoli e poco appariscenti. Si propaga sia per seme che vegetativamente da frammenti che soffiano sul vento e si attaccano agli arti degli alberi, o sono trasportati dagli uccelli come materiale di nidificazione.

Il muschio spagnolo non ha quasi alcun valore nutrizionale e non deve essere ingerito come pianta. L’uso medicinale del muschio spagnolo ha una lunga storia. È stato preso, mentre verde, e preparato in tè per le future mamme, presumibilmente per aiutare il flusso del latte materno e rendere più facile la consegna. Il tè della pianta era anche usato come rimedio popolare per i reumatismi. In Messico, è stato usato per trattare l’epilessia infantile. Nei primi anni 1950, è stato usato come un sostituto di estrogeni e gli scienziati hanno trovato la pianta presenta proprietà antibatteriche. I farmaci estratti da esso sono stati utilizzati nel trattamento del diabete e i ricercatori hanno cercato un modo per usarlo per aiutare a controllare i livelli di glucosio nel sangue.

Iceland Moss

Iceland moss (Cetraria islandica) è un lichene la cui abitudine eretta o eretta, a forma di foglia gli conferisce l’aspetto di un muschio, da cui probabilmente deriva il suo nome. È spesso di un colore castano pallido, ma varia considerevolmente, essendo a volte quasi interamente bianco-grigiastro;e cresce ad un’altezza da 3 a 4 in., i rami che sono incanalati o rotolati in tubi, che terminano in lobi appiattiti con bordi sfrangiati.

Cresce abbondantemente nelle regioni montuose dei paesi del nord, ed è particolarmente caratteristico dei pendii lavici e delle pianure dell’ovest e del nord dell’Islanda. Si trova sulle montagne del Galles settentrionale, dell’Inghilterra settentrionale, della Scozia e dell’Irlanda sud-occidentale. Nel Nord America il suo areale si estende attraverso le regioni artiche, dall’Alaska a Terranova, e a sud nelle Montagne Rocciose fino al Colorado e ai Monti Appalachi del New England.

L’intera pianta è commestibile con una certa preparazione. (Cetraria Islandica) è probabilmente il più utile dei licheni per il consumo umano. Ha un sapore astringente amaro che può essere rimosso facendo bollire e aggiungendo un cucchiaio di bicarbonato di sodio all’acqua. Nei paesi islandesi è usato per fare gelatina, porridge di pappa, in insalate e pane.

Prima che i licheni venissero utilizzati veniva bollito in liscivia, sciacquato in acqua fredda, essiccato e conservato in contenitori chiusi, conservato in un luogo asciutto, si conservava per molti anni. Nel pane è stato prima essiccato al forno, macinato bene, ¼ farina di grano è stato aggiunto e la miscela è stata cotta come al solito producendo un pane forte, che il gusto giusto che ha mantenuto bene.

Trippa di roccia

Trippa di roccia è il nome comune di vari licheni del genere Umbilicaria che cresce su rocce nude, boschi umidi, aperti e scogliere. Possono essere trovati in tutte le parti settentrionali del Nord America come il New England e le Montagne Rocciose. Sono commestibili se adeguatamente preparati e sono stati usati come cibo per la carestia in casi estremi quando altre fonti di cibo non erano disponibili, come dai primi esploratori del nord americani.

L’intera pianta. Questo è un alimento di sopravvivenza ultima risorsa, e assicuratevi di preparare correttamente. Un gruppo di esploratori non l’ha elaborato correttamente e ha sofferto di gravi effetti collaterali come problemi intestinali estremi, nausea e altre malattie. Far bollire con bicarbonato di sodio come indicato con altre specie di licheni, o almeno immergerlo per diventare più digeribile. Tagliare le parti grintose della base dove sono attaccati alle rocce, lavare più e più e più volte in acqua corrente, se possibile. In una padella arrostire lentamente fino a quando non diventa asciutto e croccante, quindi cadere in acqua bollente e far bollire per 1 ora. Mangiare tenere o freddo, come zuppa o budino. È stato osservato da altri esploratori come straordinariamente buono e piacevole. Quando i nativi sarebbero a corto di cibo questo è ciò che sarebbero andati a trovare, avrebbero bollire per fornire una gelatina nutriente per nutrire i suoi figli.

Umbilicaria esculenta è comunemente usato come alimento nella cucina asiatica e come medicina riparatrice nella medicina tradizionale cinese. Si chiama shi’er (ear “orecchio di roccia”) nella cucina cinese, iwatake (i “fungo di roccia”) nella cucina giapponese e seogi (석이버섯) nella cucina coreana.

La trippa di roccia è un gruppo di licheni a forma di foglia che sono attaccati al loro centro a rocce non calcaree (per lo più granitiche). Sono quasi circolari e piatti, lisci o ricoperti di vesciche e buche. Sono da grigiastro a marrone scuro o nero. Le parti inferiori sono spesso più scure e vellutate. Quando sono umidi sono coriacei o gommosi, e un più facilmente raccolti in questa condizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.