È ancora presto per dire con certezza chi sceglieranno i Carolina Panthers nel draft NFL 2020.

Il senior bowl, NFL Scouting Combine, player pro days, allenamenti e interviste non si sono ancora verificati. Ma se la storia è un’indicazione di ciò che verrà, i Panthers hanno la possibilità di atterrare una pietra angolare del franchise per gli anni a venire.

I Panthers possiedono una scelta top-10 per il secondo anno consecutivo e la nona volta nella storia della franchigia.

Clicca per ridimensionare

La maggior parte di queste scelte sono andate bene per le Pantere. Essi includono linebacker Luke Kuechly, quarterback Cam Newton, defensive end Julius Peppers, tackle sinistro Jordan Gross, running back Christian McCaffrey e defensive tackle Derrick Brown. Gli altri due includono quarterback Kerry Collins, che ha giocato tre stagioni e mezzo per Carolina prima di essere rinunciato, e running back Tim Biakabutuka, che ha trascorso sei stagioni con Carolina, ma è stato spesso ferito.

I maggiori bisogni dei Panthers includono offensive tackle, offensive guards, un quarterback, un tight end pass-catching, un defensive tackle a tre tecniche, un linebacker e un cornerback.

L’allenatore dei Panthers Matt Rhule ha indicato che gli piacerebbe diventare un po ‘ più giovane in attacco.

“Offensivamente, eravamo un po’ più vecchi”, ha detto Rhule lunedì. “E mentre entriamo nel progetto, dobbiamo infondere un po’ di gioventù sul lato offensivo.”

Ecco uno sguardo a chi alcuni esperti di draft si aspettano che i Panthers scelgano:

Todd McShay

di ESPN▪ TE Kyle Pitts (Florida):

” Sarebbe un problema per i coordinatori difensivi avversari, portando dimensioni, velocità e mani in una posizione che mancava un pugno per Carolina da quando Greg Olsen ha lasciato la città”, ha scritto McShay. “Pitts catturato 12 touchdowns in otto partite in questa stagione in Florida, e lui sarebbe un vero vantaggio matchup per coordinatore offensivo Joe Brady.”

Josh Edwards della CBS

▪ QB Justin Fields (Ohio State)

” Carolina si muove per garantire la scelta complessiva n.3 e i diritti sul quarterback dell’Ohio State Justin Fields”, scrive Edwards. “Costerà loro due scelte del secondo turno.”

Walterfootball.com

▪ LB Micah Parsons (Penn State)

Parsons, che ha 6-3, 245 sterline, ha optato per la stagione 2020. Ma come sophomore in 2019, Parsons ha finito con 109 placcaggi, cinque sacchi, quattro fumble forzati e cinque deviazioni di passaggio. i nostri servizi:

▪ Pitts

“Un route-runner esperto, la sua capacità di battere costantemente squadre doppie lo rende una minaccia persistente in mezzo al campo”, scrive Morgan. “L’impressionante apertura alare di Pitts e l’avanzato senso del tempo lo rendono un bersaglio ideale nella zona rossa e il “migliore amico” di un quarterback come opzione di punteggio principale.”

Pro Football Focus’ Michael Renner:

▪ Parsons

” Il coordinatore difensivo dei Panthers Phil Snow ha preso un sacco di roba dal suo tempo a Baylor e l’ha messa in azione nella NFL”, scrive Renner. “Significa chiedere ai giocatori di essere versatili con i loro ruoli.

“Non ci può essere atleta più versatile in difesa in questa classe draft di Parsons. Si muove come una sicurezza, ha le dimensioni di un linebacker e si precipita il passante come un defensive end.”

tankathon.com:

▪ CB Patrick Surtain II (Alabama)

Prima della partita del campionato nazionale, Surtain aveva 35 tackle, 11 passaggi deviati, un fumble recuperato e un intercetto restituito per un touchdown.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.