Questa è la Parte 3 di una serie. Controlla la spedizione # 1 e la spedizione # 2.

BENTORNATO e andiamo avanti. Nostrand Avenue, che prende il nome da Gerret Noorstrandt, è un’arteria vitale che scorre tra Bed-Stuy e Crown Heights, e stringhe insieme altre comunità da Sheepshead Bay a Williamsburg. Lungo la strada vedrete infiniti piccoli negozi e mamma & negozi pop, che ricordano la vecchia New York quando era una mecca per quel tipo di stabilimento. Essendo un appassionato ciclista, è una strada che mi piace percorrere, anche se la mancanza di una pista ciclabile attinge alle mie capacità di freestyler BMX touring per non diventare una statistica, che è anche eccitante. L’evoluzione di questo viale è interessante perché la mamma e il papà dominano ancora, ma ci si chiede per quanto tempo?

Click images to enlarge.

166 Nostrand Ave., Brooklyn, NY. Photo: Darryl Montgomery.

166 Nostrand Ave., early 1940s. Photo: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

166 Nostrand Ave., mid-1980s. Photo: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

A partire da Myrtle Ave., due viali a sud di Flushing Avenue che è il confine settentrionale di Bed-Stuy, possiamo vedere che è una regione industriale, anche se che è stato rapidamente cambiando nel corso degli ultimi 10 anni.

184 Nostrand Ave.- Brooklyn, NY. Foto: Darryl Montgomery.

184 Nostrand Ave., primi anni 1940. Foto: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

Le immagini mostrano chiaramente il cambiamento del patrimonio edilizio nel corso dei decenni. È interessante notare che sembra che ci siano vetrine molto meno vacanti su Nostrand rispetto ad alcuni posti a Manhattan, che attualmente sta ripensando le sue politiche verso le imprese per mantenere più negozi non catene in atto. La vivacità di Nostrand è in qualche modo segnata dallo scontro tra il vecchio e il nuovo.

341 Nostrand Ave.- Brooklyn, NY. Foto: Darryl Montgomery.

342-344 Nostrand Ave., Brooklyn, NY. Photo: Darryl Montgomery.

342 Nostrand Ave., mid-1980s. Photo: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

344 Nostrand Ave., mid-1980s. Photo: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

479 Nostrand Ave.- Brooklyn, NY. Foto: Darryl Montgomery.

Nei primi anni 2000, ho vissuto su Gates Avenue, un isolato e mezzo a est di Nostrand. Poi, questo complesso 341 Nostrand era un lotto di chiesa dove si tenevano incontri all’aperto e l’edificio sulla sinistra, più vicino a Quincy Street era una bodega d’angolo fatiscente. Una persona che guarda le strutture in costruzione qui probabilmente non comprenderebbe come fosse la regione quando era redlined e strutturalmente sotto-risorse. Dopo l’epidemia di eroina degli anni ’60, l’epidemia di crack degli anni’ 80 e l’assenza di occupazione per quasi 40 anni da quando i lavori della classe operaia di New York sono stati eviscerati, la tenacia e lo spirito dei residenti di lunga data non possono essere esagerati.

556 Nostrand Ave.- Brooklyn, NY. Foto: Darryl Montgomery.

Quando vedo le banche trasformate in vetrine di base, mi fa sempre pensare agli architetti e a cosa penserebbero dell’uso corrente del loro grande design. Una volta una delle più grandi banche di Brooklyn, è chiaro che l’economia della regione è in piena mostra se si guarda semplicemente alla sua facciata.

590 Nostrand Ave.- Brooklyn, NY. Foto: Darryl Montgomery.

590 Nostrand Ave., mid-1980s. Photo: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

602 Nostrand Ave., Brooklyn, NY. Photo: Darryl Montgomery.

602 Nostrand Ave., mid-1980s. Photo: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

Mentre attraversiamo Atlantic Avenue in Crown Heights, il cambio del magazzino storefront diventa immediatamente evidente. Mentre scattavo le mie foto e annotavo appunti, la gente di fronte all’Hardware di Garvey, fondato nel 1969, mi guardava come se fossi uno dei “clipboard mafia” che sono visti come le ancelle della gentrificazione. Dopo aver parlato con Lester, il nipote del fondatore, nelle parole di Brian Lehrer del WNYC, è stato esposto un “indicatore economico non comune”. Anche se la regione è ancora schiacciante persone di origine africana, la loro base di clienti è cambiata a causa della perdita di abitazioni e imprese di proprietà nera. Gli affittuari, dal suo punto di vista, non fanno gli acquisti più grandi necessari per la manutenzione della sede, che influisce direttamente sulla loro base di clienti.

Click images to enlarge.

622 Nostrand Ave.- Brooklyn, NY. Foto: Darryl Montgomery.

622 Nostrand Ave., early 1940s. Photo: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

622 Nostrand Ave., mid-1980s. Photo: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

Mentre parlava con Danny Simmons, l’uomo dietro RUSH Philanthropic e Def Comedy Jam, ha ricordato gli stessi negozi di cui Lester stava parlando. Al punto di Danny, i negozi culturali che hanno definito la zona in genere sono gli unici rimasti. Questo è stato uno dei tanti punti fatti a Shortaz Unisex Salon, ma che è per più avanti nel nostro viaggio.

653 Nostrand Ave.- Brooklyn, NY. Foto: Darryl Montgomery.

658 Nostrand Ave., Brooklyn, NY. Photo: Darryl Montgomery.

658 Nostrand Ave., early 1940s. Photo: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

658 Nostrand Ave., mid-1980s. Photo: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

A 710 Nostrand, puoi vedere una facciata di tempi più grandi, eppure ospita una nuova attività che serve una maggiore demografia economica mentre il suo vicino 708 serve una clientela diversa. Nell’immagine qui sotto, si può vedere che le imprese su quel blocco sono lì per facilitare la classe operaia della comunità. Il punto qui non è quello di dire che è meglio; è un esempio visivo delle imprese e la loro clientela. Come persona della classe operaia, mi chiedo se ci sarà un momento in cui i residenti di lunga data non saranno più in grado di permettersi di fare acquisti o andare in un ristorante nella propria comunità. Molti con cui ho parlato hanno visto i loro amici e vicini allontanarsi, specialmente Vivian, una donna anziana conosciuta come “V.” Ora rimane dentro e rimane per se stessa. Questa è la situazione spesso indicibile degli anziani nelle regioni in cui c’è un afflusso di persone in denaro che scacciano coloro che non hanno risorse.

708 Nostrand Ave., Brooklyn, NY. Photo: Darryl Montgomery.

762 Nostrand Ave., Brooklyn, NY. Photo: Darryl Montgomery.

762 Nostrand Ave., early 1940s. Photo: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

762 Nostrand Ave., mid-1980s. Photo: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

Questa è una delle altre cose interessanti che vedo quando guardo gli edifici che hanno nuove attività, ma conservano la loro segnaletica di un’altra epoca.

792 Nostrand Ave.- Brooklyn, NY. Foto: Darryl Montgomery.

792 Nostrand Ave., primi anni 1940. Foto: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

792 Nostrand Ave., metà degli anni 1980. Foto: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

L’insegna del negozio di liquori la dice lunga, soprattutto perché il proprietario non si è preoccupato di buttarla giù. Lascero ‘ alla tua immaginazione determinare cosa ti dice. Qualcosa per la sezione commenti? Solo un pensiero. LOL! Scendendo lungo il blocco vediamo una facciata che sembra essere una delle strutture di Batman. Ahimè, nessun Bat-veicoli verranno da qui. Ma, tutto ciò che è collegato al nostro sistema di metropolitana sembrerebbe qualcosa di Batman ai primi residenti, che erano popoli liberi di origine africana, in quella che oggi è Crown Heights, originariamente chiamata “Crow Hill” nel 1800.

819 Nostrand Ave.- Brooklyn, NY. Foto: Darryl Montgomery.

819 Nostrand Ave., primi anni 1940. Foto: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

La facciata della struttura 819 Nostrand MTA mi parla in qualche modo, chiedendomi cosa c’era e le vite che sono state colpite quando gli edifici sono andati via. Sono quelle vite che scrivo qui e cerco di tradurre la loro energia e spirito attraverso le mie ricerche e osservazioni. Come con qualsiasi progetto di questo tipo, la ricerca che va in esso porta nuove comprensioni di ciò che potrei aver dato per scontato prima. Questo è il motivo per cui amo usare le immagini dagli archivi perché sono una registrazione visiva di un tempo passato, ma rimangono come parte della narrazione complessiva della regione che va dal Lenape al presente. La chiesa storefront a 833 Nostrand ha una sensazione di sforzo attraverso la sua presenza diminutivo su una porzione in rapida evoluzione del viale, chiaramente esemplificato dal 822 Nostrand storefront.

Click images to enlarge.

822 Nostrand Ave., Brooklyn, NY. Photo: Darryl Montgomery.

883 Nostrand Ave., Brooklyn, NY. Photo: Darryl Montgomery.

883 Nostrand Ave., early 1940s. Photo: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

883 Nostrand Ave., metà degli anni 1980. Foto: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

Verso la fine del mio viaggio, stavo scattando foto e guardandomi intorno, quando mi sono imbattuto in un fratello in piedi davanti a un barbiere che era interessato a quello che stavo facendo. Del tutto naturale, poi sono stato tirato indietro alle mie radici. FYI-Mio zio possedeva un barbiere a Asbury Park, NJ. Mi sono tagliato i capelli fino a diventare un’altra vittima delle infuocate ribellioni della fine degli anni ’60 e dei primi anni’ 70.

779 Nostrand Ave.- Brooklyn, NY. Foto: Darryl Montgomery.

Al Salone Shortaz Unisex, ho finalmente avuto un certo numero di persone che erano più che disposti a parlare, il che non dovrebbe essere una sorpresa per chiunque sia a conoscenza della cultura del barbiere nero. Hanno tenuto corte a lungo su una serie di questioni tra cui, ma non solo, la gentrificazione, l’uso della “n-word”, la proprietà della comunità, la “paura bianca” nei quartieri neri, i tipi di cose che i neri fanno e non supportano, ed essere un uomo d’affari nero nel mondo di oggi. Taj, Howard, True Born, Ellis, Denzel, Noland e crew hanno parlato dal cuore delle loro anime di tutti questi problemi. Quando la maggior parte non voleva parlare su nastro o darmi i loro nomi nei nostri altri viaggi, questi fratelli erano più che disposti, per cui sono molto grato.

779 Nostrand Ave.- Brooklyn, NY. Foto: Darryl Montgomery.

Anche se è impossibile esprimere tutto ciò che hanno fatto qui, per incapsulare i loro punti, ti darò un breve briefer. Hanno parlato delle loro esperienze comuni di avere le donne tenere saldamente alle loro borse quando vicino a loro, anche quando erano in un vestito di affari come professionisti. Quando si può avere un vestito e ancora essere trattati come se tu fossi la persona più spaventosa mai, è difficile esprimere come ci si sente a meno che uno ha sperimentato. Le imprese che cambiano sono spesso testamenti alla realtà che loro, le loro famiglie e i loro amici sentono: come se fossero estranei nelle comunità in cui sono generazioni in profondità. Un confronto interessante può essere fatto tra i pensieri di Lester come una persona che non conosce la storia completa della regione, come la maggior parte non lo fanno, e quelli a carenza che sono culturalmente concentrati e hanno una clientela di base che non è cambiata come nel caso dell’hardware di Garvey.

913 Nostrand Ave.- Brooklyn, NY. Foto: Darryl Montgomery.

913 Nostrand Ave., primi anni 1940. Foto: Department of Finance collection, NYC Municipal Archives.

Poiché abbiamo raggiunto la fine del nostro viaggio, che è sempre troppo presto, 913 Nostrand è pronta ad essere un punto di svolta quando i suoi inquilini ad alto reddito si trasferiscono. Contiene tutte le promesse e le paure dei popoli che abbiamo impegnato.

In pace…fino al nostro prossimo viaggio,
Darryl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.