Ciao a tutti, benvenuti nel mio editoriale 🙂 il Mio nome è Stephanie, ho 42 anni, sono un infermiere, e ho vissuto con diabete di Tipo 1, per 27 anni, e sono anche diventato una madre nel 2017, di un bambino che vive con T1D.

ho sempre voluto ottenere un tatuaggio. Prima sulla spalla e poi sulla caviglia. Ma prima di fare il grande passo, ho avuto un sacco di domande: è possibile farsi un tatuaggio quando sei T1D? Ci sono controindicazioni? Che dire del periodo di guarigione?.. Ora posso dirvi tutto su come ottenere un tatuaggio quando si vive con il diabete di tipo 1!

Promemoria: un tatuaggio è una ferita fatta sull’epidermide in cui viene iniettato l’inchiostro per creare un bel disegno indelebile.

Puoi farti un tatuaggio se hai il diabete di tipo 1?

Vivere con il diabete di tipo 1 non è l’uomo non si può ottenere tatuato. Tuttavia, oltre alle misure igieniche che si applicano a tutti, si consiglia di prendere alcune precauzioni particolari. Si raccomanda vivamente che il diabete sia bilanciato. Non dimenticare di dire al tatuatore che hai il diabete di tipo 1 e di parlare con il medico se hai dei dubbi.

Il mio tatuaggio guarirà bene se ho il diabete di tipo 1?

Il diabete controllato non presenta particolari rischi di guarigione. L’iperglicemia cronica potrebbe tuttavia portare a una guarigione ritardata.

Sono a rischio di infezioni?

Le persone che vivono con diabete di tipo 1 devono essere tanto più vigili nella loro gestione delle cure. Il tatuatore deve essere informato del tuo diabete. Quindi, una maggiore sorveglianza dei segni di infezione (arrossamento, calore, dolore…) deve essere osservata dopo aver ottenuto il tatuaggio.

Segui le raccomandazioni che ti verranno date al negozio di tatuaggi.

È molto importante che la tua pelle sia ben idratata e se hai un lavoro che è rischioso per quanto riguarda il tuo tatuaggio, proteggilo con una benda. Un tatuaggio non guarito rimane una ferita aperta, è necessario evitare che i microbi entrino lì.

Il mio tatuaggio dovrebbe essere limitato a una certa area e / o una dimensione?

Non se le precauzioni sono ben rispettate. Si consiglia tuttavia di evitare il più possibile gli stinchi, le caviglie e i piedi, così come le aree di iniezione di insulina, poiché potrebbero essere più difficili da guarire.

Conosci i tatuaggi innovativi?

I ricercatori hanno sviluppato un tipo di tatuaggio che cambia i colori a seconda del pH del corpo, dell’albumina e dei livelli di zucchero nel sangue.

Il sensore misura i livelli di zucchero nel sangue e cambia il colore del riempimento del tatuaggio dal verde chiaro al verde scuro a seconda della concentrazione di glucosio.

Pensi che potrebbe cambiare la tua vita? In questo momento, è solo nella sua fase di sperimentazione clinica! Per continuare

Se sei sicuro, VAI!

Una volta scelto il disegno o il messaggio che è importante per voi per ottenere tatuato sulla pelle, si è pronti a fare il passo successivo con tutte le chiavi del successo artistico! Cerca di farti tatuare in autunno o in inverno, perché dovresti evitare l’esposizione al sole e nuotare.

Durante la sessione di tatuaggio, il livello di zucchero nel sangue può aumentare a causa di stress, dolore, la durata della sessione di tatuaggio Don Niente panico, non c’è nulla di anormale! Di solito, tutto è tornato in ordine il giorno dopo

Tuttavia, se la sessione di tatuaggio è particolarmente lunga, ricorda di concederti delle pause, specialmente per prendere carboidrati di salvataggio se sei incline all’ipoglicemia.

Se senti il bisogno di discutere il tuo progetto di tatuaggio con il tuo diabetologo, non esitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.