Shockoe è stato nominato nel 1730 Tabacco Ispezione Agire come il sito di tabacco ispezione magazzino su terreni di proprietà di William Byrd II.

Shockoe Inferiore ha continuato a sviluppare nel tardo 18 ° secolo, a seguito del trasferimento della capitale dello stato di Richmond, aiutati dalla costruzione di Mayo ponte nel 1788 opposta del Fiume James (alla fine riuscirono dalla moderna 14th Street Bridge), così come la collocazione della chiave dell’industria del tabacco strutture, come ad esempio il deposito pubblico, tabacco scale, e il Federale delle Dogane Casa in o vicino al quartiere.

Shockoe Bottom è anche sede di diversi siti storici ed edifici, tra cui il Museo Edgar Allan Poe e la Mason’s Hall, costruita tra il 1785 e il 1787.

Per tutto il 19 ° secolo, Shockoe Bottom fu il centro del commercio di Richmond con le navi che entravano in porto dal fiume James. Le merci provenienti da queste navi venivano immagazzinate e scambiate nella Shockoe Valley.

Tra la fine del 17 ° secolo e la fine della guerra civile americana nel 1865, l’area ha giocato un ruolo importante nella storia della schiavitù negli Stati Uniti, servendo come il secondo più grande centro di commercio di schiavi nel paese, secondo a New Orleans. I profitti dal commercio di esseri umani alimentato la creazione di ricchezza per i bianchi del sud e ha guidato l “economia a Richmond, che porta 15th Street per essere conosciuto come Wall Street nel periodo anteguerra, con i blocchi circostanti sede di più di 69 concessionari di schiavi e case d” asta. Nel 2006 sono stati avviati scavi archeologici nell’ex sito della prigione di Lumpkin. Nelle vicinanze si trova il cimitero afroamericano, a lungo utilizzato come parcheggio commerciale, più recentemente dalla Virginia Commonwealth University, un’istituzione statale. È stato recuperato nel 2011 dopo una campagna di organizzazione della comunità decennale e oggi è un parco commemorativo.

Alla vigilia della caduta di Richmond nell’esercito dell’Unione nell’aprile 1865, le forze confederate evacuate ricevettero l’ordine di dare fuoco ai magazzini del tabacco della città. Gli incendi si diffusero e distrussero completamente Shockoe Slip e molti altri distretti. Il quartiere fu rapidamente ricostruito alla fine del 1860, fiorendo ulteriormente nel 1870 e formando gran parte del suo attuale patrimonio storico. Architettonicamente, molti degli edifici furono costruiti durante la ricostruzione dopo l’incendio di Evacuazione del 1865, specialmente in una variante commerciale dello stile italiano, tra cui una fontana del 1909, dedicata a “uno che amava gli animali.”Gli edifici del distretto, che storicamente ospitava una varietà di uffici, esercizi all’ingrosso e al dettaglio, sono ora principalmente ristoranti, negozi, uffici e appartamenti. Ha immagazzinato molti dei beni della città, per lo più tabacco. Il distretto iniziò a declinare nel 1920, mentre altre aree della città aumentarono di rilievo con l’avvento dell’automobile. Numerose strutture sarebbero state demolite e ripulite, tra cui (negli anni 1950), la Borsa del tabacco, che era stata al centro del distretto. Fino a quando non si sono trasferiti da Tobacco Row negli 1980, l’area ospitava molte delle più grandi compagnie di tabacco del paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.