Per altri usi, vedi Simbad (disambigua).

SIMBAD (l’insieme di identificazioni, misurazioni e bibliografia per i dati astronomici) è un database astronomico di oggetti al di là del Sistema Solare. È gestito dal Centre de données astronomiques de Strasbourg (CDS), Francia.

Osservatorio di Strasburgo

SIMBAD è stata creata unendo il Catalogo Stellare di Identificazioni (CSI) e Bibliografico Indice Star esistenti al Meudon Computer Centro, fino al 1979, e poi ampliato con ulteriori dati di origine da altri cataloghi e letteratura accademica. La prima versione interattiva on-line, nota come Versione 2, è stata resa disponibile nel 1981. La versione 3, sviluppata in linguaggio C e in esecuzione su stazioni UNIX presso l’Osservatorio di Strasburgo, è stata rilasciata nel 1990. Nell’autunno del 2006 è stata rilasciata la versione 4 del database, ora memorizzata in PostgreSQL, e il software di supporto, ora scritto interamente in Java.

Al 1 ° giugno 2020, SIMBAD contiene informazioni per 5.800.000 stelle e circa 5.500.000 oggetti non stellari (galassie, nebulose planetarie, ammassi, novae e supernove, ecc.)

Il pianeta minore 4692 SIMBAD è stato chiamato in suo onore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.