TV inizia con una videocamera. La fotocamera registra le immagini e il suono di un programma TV. Cambia le immagini e il suono in segnali elettrici. Un televisore riceve i segnali e li trasforma in immagini e suoni.

Il segnale TV

Una telecamera TV standard trasforma le immagini in un segnale elettrico chiamato segnale video. Il segnale video trasporta le immagini sotto forma di piccoli punti chiamati pixel. Il microfono della fotocamera cambia il suono in un altro segnale elettrico, chiamato segnale audio. I segnali video e audio insieme formano il segnale TV.

La TV digitale, o DTV, è un modo più recente di gestire i segnali TV. Un segnale TV digitale trasporta immagini e suoni come un codice numerico, come fa un computer. Un segnale digitale può trasportare più informazioni di un segnale standard, che crea immagini e suoni migliori. TV ad alta definizione, o HDTV, è una forma di alta qualità di TV digitale.

I segnali televisivi possono essere trasmessi o inviati tramite antenne, cavi sotterranei o satelliti. Un segnale TV può raggiungere un televisore in diversi modi. Le stazioni televisive locali utilizzano antenne per inviare o trasmettere segnali attraverso l’aria come onde radio. Le stazioni TV via cavo inviano segnali attraverso cavi sotterranei. I satelliti, o veicoli spaziali, che viaggiano in alto sopra la Terra possono inviare segnali a speciali antenne chiamate antenne satellitari. Un segnale può anche provenire da un videoregistratore, un lettore DVD o un DVR (registratore video digitale) collegato al televisore. Videoregistratori, DVR e alcuni lettori DVD possono registrare un segnale TV che entra nel televisore e quindi riprodurlo in un secondo momento.

Display

Un televisore standard trasforma il segnale video in fasci di minuscole particelle chiamate elettroni. Spara questi raggi sul retro dello schermo attraverso un tubo immagine. Le travi “dipingono” i pixel sullo schermo in una serie di righe per formare l’immagine. Il televisore invia il segnale audio agli altoparlanti, che riproducono il suono.

I televisori LCD e al plasma formano l’immagine in modo diverso. Non usano un tubo di immagine e fasci di elettroni. Perché non tengono un tubo di immagine, TV LCD e plasma sono molto più sottili e leggeri rispetto ai televisori standard. Possono persino appendere a un muro.

LCD sta per display a cristalli liquidi. Il cristallo liquido è una sostanza che scorre come un liquido ma ha anche alcune piccole parti solide. Il display invia luce e corrente elettrica attraverso il cristallo liquido. La corrente elettrica fa sì che le parti solide si muovano. Bloccano o lasciano passare la luce in un certo modo per rendere l’immagine sullo schermo.

Un display al plasma ha piccole luci colorate contenenti un gas chiamato plasma. La corrente elettrica inviata attraverso il plasma fa sì che emetta luce, il che rende l’immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.