• Luogo di Nascita: Trelawny
  • Data di Nascita: 21 agosto 1986
  • Alias: Fulmine
  • Realizzazioni: Bolt altissimi meriti atletici sono: 4 x 100 metri con il nuovo record mondiale di tempo (2011) – 37.04 sec. Mondo tempo leader nei 100m sprint (2011) – 9.76 sec. 200m Campione del Mondo (2011) – 19.40 sec. 100m Campione del Mondo in tempo record del mondo (2009) – 9.58 sec. 200m Campione del Mondo in tempo record del mondo (2009) – 19.19 sec. 4 x 100m record campionato (2009) – 37.31 sec. 100m Campione Olimpico in tempo record del mondo (2008) – 9.69 sec. 200m Campione Olimpico in tempo record del mondo (2008) – 19.30 sec. 4 x 100 metri, nuovo record Olimpico e mondiale di tempo (2008) – 37.10 sec. 100m detentore del Record del Mondo al Reebok Grand Prix di Soddisfare (2008) – 9.72 sec.

più Veloce del Mondo Umano

Senza dubbio, Dr. l’Onorevole Ambasciatore Usain Bolt, GU è il più veloce atleta che il mondo abbia mai visto. La sua bravura atletica e le sue straordinarie prestazioni da record del mondo nei 100 e nei 200 metri sprint hanno lasciato il mondo in soggezione.

Ai Giochi Olimpici del 2008 tenutisi a Pechino, in Cina, Bolt ha scritto una nuova pagina nella storia quando è diventato il primo e unico atleta a rovesciare tre record olimpici e mondiali agli stessi giochi.
Un anno dopo, ai 12 ° Campionati del Mondo dell’Associazione Internazionale delle Federazioni di atletica (IAAF) a Berlino, in Germania, l’On. Usain Bolt ha stabilito un nuovo tempo di 9,58 secondi nei 100 metri sprint; cancellando il suo precedente record di 9,69 secondi. Ha inoltre cronometrato 19,19 secondi nei 200 metri; rasatura a 0,11 secondi dal suo record olimpico e mondiale di 19,30 secondi.

Grandi meriti Atletici
Bolt altissimi meriti atletici includono:

  • 4 x 100 metri con il nuovo record mondiale di tempo (2011) – 37.04 sec.
  • leader Mondiale tempo nei 100 metri sprint (2011) – 9.76 sec.
  • 200m Campione del Mondo (2011) – 19.40 sec.
  • 100m Campione del Mondo in tempo record del mondo (2009) – 9.58 sec.
  • 200m Campione del Mondo in tempo record del mondo (2009) – 19.19 sec.
  • 4 x 100m record campionato (2009) – 37.31 sec.
  • 100m Campione Olimpico in tempo record del mondo (2008) – 9.69 sec.
  • 200m Campione Olimpico in tempo record del mondo (2008) – 19.30 sec.
  • 4 x 100 metri con il nuovo record Olimpico e mondiale di tempo (2008) – 37.10 sec.
  • 100m detentore del Record del Mondo al Reebok Grand Prix di Soddisfare (2008) – 9.72 sec.

Bolt Viaggio verso la Cima
L’on. Usain Bolt è nato il 21 agosto 1986 per i genitori di Jennifer e Wellesley Bullone nella parrocchia di Trelawny. Sua madre ha descritto le sue prestazioni da record del mondo come “naturali”, notando che ha dimostrato un’enorme capacità atletica dall’età di dodici anni.

Il viaggio di Bolt verso la celebrità è iniziato sulle piste sterrate della Waldensia Primary e William Knibb Memorial High Schools, che gli hanno aperto la strada per correre ai Campionati inter-Secondari Ragazzi e ragazze dove è diventato il detentore del record di Classe I (under 19) nei 200 e 400 metri, con tempi rispettivamente di 20,25 e 45,35 secondi.

Bolt è diventato il più giovane campione del Mondo junior all’età di 15 anni, quando ha vinto la medaglia d’oro ai Campionati del Mondo Junior a Kingston, Giamaica nel 2002. Un anno dopo, ha battuto il record mondiale Juniores nei 200 metri ai Campionati Mondiali giovanili di Sherbrooke, in Canada.

Si è esibito eccezionalmente bene a livello juniores e giovanile dove ha battuto tutti i record mondiali in tutte le fasce d’età nei 200 metri. Infatti, è diventato il primo junior a correre i 200 metri sotto i 20 secondi ai Giochi CARIFTA tenutisi a Hamilton, Bermuda nel 2004.

La fama di Bolt è aumentata nel 2008 quando ha battuto il suo connazionale Asafa Powell di 9,74 nei 100 metri, stabilendo un nuovo record mondiale di 9,72, al Reebok Grand Prix Meet di New York, negli Stati Uniti.

Set Backs

Tuttavia, non è stata sempre gloria per questa leggendaria stella della pista, che ha subito diverse battute d’arresto nella sua ascesa verso l’alto. Ai Giochi Olimpici di Atene 2004, in Grecia, Bolt non è riuscito a superare la prima manche nei 200 metri. E, a causa di un infortunio, ha anche concluso ottavo nella finale dei 200 metri ai Campionati del Mondo di Atletica Leggera 2005, tenutisi a Helsinki, Finlandia.

Nonostante gli ostacoli e le numerose critiche che ha subito, anche da parte dei suoi fan, il suo attuale allenatore, Glen Mills, ha detto che Bolt ha continuato a perseverare con un obiettivo in mente – per avere successo. Il suo duro lavoro ha dato i suoi frutti, poiché ora è riconosciuto non solo come un normale atleta, ma come l’atleta di maggior successo al mondo.
Importanti Riconoscimenti nazionali e internazionali

A seguito dei suoi successi, l’On. Usain Bolt è stato riconosciuto sia a livello nazionale che internazionale. Recentemente è stato premiato dalla International Association of Athletics Federations (IAAF) come atleta maschile dell’anno 2011, che ha anche copped in 2009 e 2008. Bolt è stato anche insignito del titolo di Dottore honoris causa (LLD) dall’Università delle Indie Occidentali (UWI) nel novembre 2011.

Nel 2009, il governo della Giamaica ha conferito a Bolt l’onorificenza nazionale, l’Ordine della Giamaica (OJ) e il titolo diplomatico ‘Ambassador-at-Large’, per i suoi eccezionali risultati nel campo dello sport. E, nel 2008, ha ricevuto il suo primo premio nazionale, l’Ordine di Distinzione nel grado di Comandante, (CD).

L’On. Usain Bolt ha anche vinto il premio “Sports Man of the Year Award” della RJR Sports Foundation nel 2011, 2009 e 2008; così come il Gleaner, “Man of the Year Award”, nel 2009 e nel 2008. È stato anche uno dei due giamaicani, nominato per il 2009 delle Nazioni Unite Educational, Scientific and Cultural Organisation’s (UNESCO) Champion for Sports award. L’altra destinataria è stata Veronica Campbell-Brown, CD, attuale campionessa olimpica e mondiale dei 200 metri.

Bolt ha ricevuto il Vanguard Award dall’Istituto dei Caraibi Studi per la sua eccezionale prestazione (2009); ha ammesso alla BBC d’Oltremare di Personalità dello Sport Award (2009, 2008); è stato votato Eccellente Atleta Maschile dell’Anno alla 28a edizione del Commonwealth Sports Awards (2009); ed è stato il destinatario dell’Atletica Internazionale, Fondazione (IAF) e l’Associazione Internazionale delle Federazioni di Atletica (IAAF) Rising Star award (2002, 2003).

Personalità sportiva

Il mondo non è solo affascinato dalla capacità atletica di Bolt, ma anche dalla sua personalità e umiltà. Il suo contegno giocoso prima e dopo le sue gare, e la sua postura firma ‘al worl’ (mani tese di lato come se sparare una freccia) sono diventati una parte del suo stile personale.

In un articolo di Gleaner, pubblicato il 25 agosto 2009, sua madre ha detto che il campione del mondo non ha “arie” con la sua famiglia, i suoi due fratelli o le persone nella sua comunità, mentre ancora “saluta la gente” quando visita. Ha anche sottolineato che in mezzo al suo programma; trova ancora il tempo di visitare casa per gustare il suo pasto preferito – carne di maiale e gnocchi.

Leggenda dello sport

Dopo aver battuto diversi record internazionali, i passi avanti di Bolt sembrano ora essere contro il tempo, poiché i suoi fan e concorrenti anticipano la sua performance al prossimo evento atletico. Il suo allenatore, Glen Mills, fondatore del track club, Racers, è convinto che “ha un futuro molto luminoso”, mentre continua il suo viaggio verso l’oro.

L’On. Usain Bolt ha dimostrato che con talento, zelo e determinazione, il successo è garantito. Ha dimostrato di non essere solo il velocista più veloce, ma una delle più grandi personalità sportive del mondo ancora da eguagliare in talento e abilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.