Con un panorama eCommerce in continua evoluzione, gli imprenditori digitali devono adattarsi regolarmente per mantenere le vendite fluenti-e la promozione incrociata rimane una strategia facile, efficace e testata nel tempo che è troppo spesso trascurata!

Se vendi prodotti digitali, probabilmente incontri opportunità di promozione incrociata più di quanto pensi; dalle aziende non concorrenti all’interno del tuo settore e dalle aziende che vendono prodotti o servizi complementari al tuo, ai blogger, agli influencer e agli YouTuber in nicchie pertinenti o correlate, c’è un potenziale illimitato per far crescere le tue entrate e l’equità del marchio attraverso questa pratica di marketing savvy!

In questo post discuteremo alcuni dei vantaggi da avere, considerazioni da fare e metodi da utilizzare quando si utilizza la promozione incrociata per rafforzare il marchio del prodotto digitale.

Perché la promozione incrociata è così vantaggiosa?

In base alla progettazione, la cross-promotion è una partnership in cui due (o più) aziende uniscono le forze per impegnarsi in una promozione congiunta. Questo può assumere forme diverse, ma il punto è che ogni partner beneficia in vari modi, dall’esposizione a un pubblico nuovo (o ampliato), all’associazione con un marchio stabilito (e/o affidabile).

Ecco alcuni degli aspetti positivi:

  • Win-win relationships. Entrambe le parti beneficiano degli sforzi di promozione incrociata. Ad esempio, un blogger può beneficiare di nuovi contenuti, mentre il partner guadagna in esposizione a un pubblico più ampio. Oppure, due aziende che vendono prodotti correlati, ma non competitivi, possono entrambi aumentare le vendite raggiungendo un pubblico sovrapposto.
  • Rapporto costo-efficacia. La promozione incrociata può essere un modo conveniente per le aziende di ottenere più trazione, in quanto di solito richiede meno investimenti finanziari rispetto ai metodi di marketing tradizionali. Ad esempio, i costi delle pubblicità congiunte possono essere condivisi tra le parti. In alcuni casi, non c’è davvero alcun costo aggiuntivo a tutti!
  • Spinta di equità di marca. Collaborando con nomi più grandi o marchi ben noti, associ il tuo marchio con il loro, assorbendo parte della loro reputazione e aumentando la tua equità del marchio.
  • Maggiore portata del marchio. Sia che si stia espandendo in nuovi territori o raddoppiando all’interno di una nicchia focalizzata, la promozione incrociata mette i tuoi prodotti di fronte a più potenziali clienti di quelli che probabilmente raggiungeresti da soli.
  • Vantaggi SEO. Backlinks e il traffico dai siti dei tuoi partner e post sui social media possono avere un impatto positivo sul posizionamento nei motori di ricerca, soprattutto se si collabora con aziende più importanti.
  • Memorabilità. Se il tuo mercato è particolarmente saturo, le offerte di promozione incrociata uniche possono aiutarti a ridurre il rumore e attirare l’attenzione dei potenziali clienti.

Cross-promotion vs. affiliation

Quindi, qual è comunque la differenza? Sia la promozione incrociata che l’affiliazione si basano su partnership vantaggiose per espandere la portata del marchio e ottenere più vendite, ma la promozione incrociata è configurata in un modo diverso. Mentre l’affiliazione si basa sul monitoraggio del traffico e delle conversioni provenienti da specifici link di affiliazione (e pagando le commissioni di conseguenza), la promozione incrociata si concentra su un accordo reciproco anticipato, come una specifica campagna pubblicitaria, una funzione podcast o un guest post, ecc. La promozione incrociata non comporta necessariamente lo scambio di denaro, ed è generalmente solo tra due (o poche) parti, invece di un intero elenco di affiliati.

Trovare il partner giusto(s)

Per implementare cross-promozione nei vostri sforzi di marketing, si sta andando ad avere bisogno di un partner compatibile! Ma, come si fa a scegliere? Nel valutare un potenziale partner, chiediti le seguenti cose:

  • È un business credibile e non competitivo? La promozione incrociata funziona davvero solo quando non sei direttamente competitivo, quindi assicurati che i tuoi prodotti non siano troppo simili. È anche importante assicurarsi che il vostro partner è un business credibile e affidabile!
  • I prodotti o i servizi sono complementari ai tuoi? Alcune delle migliori partnership cross-promozione provengono da nicchie adiacenti. Pensa a cosa potrebbe accoppiarsi bene con il tuo prodotto: potrebbe essere un servizio correlato, un prodotto complementare o qualcos’altro.
  • I prodotti o i servizi sono veramente utili ai tuoi clienti? Niente è più sgradevole per il tuo pubblico che essere esposto a pubblicità apparentemente indiscriminata, anche se proviene direttamente da te.
  • I valori aziendali, la reputazione e il messaggio di marketing sono in linea con i tuoi? Si desidera scegliere un partner che è sulla stessa lunghezza d’onda, come si, e ha uno stile di comunicazione, immagine, e atmosfera che è compatibile con il vostro. Ricorda che la loro reputazione, professionalità e standard di qualità saranno associati alla tua attività mentre ti avventuri insieme nella promozione incrociata. Promuovendo i loro prodotti, li stai essenzialmente approvando.

Creare una promozione memorabile

Quando si tratta di co-progettare una promozione, pensa ad alcuni dei modi in cui puoi creare più valore o comunque migliorare la vita dei tuoi clienti. Le vendite difficili non sono necessariamente l’ideale; se la tua base di clienti ti vede già come un’autorità, probabilmente valuteranno il tuo giudizio e consiglio, quindi semplicemente menzionare il prodotto del partner può avere un impatto.

È possibile creare completamente nuovi pacchetti cross-promozionali e add-on di prodotto, o dare ai vostri clienti sconti esclusivi o l’accesso al servizio del partner per un periodo di tempo limitato. Potresti anche prendere in considerazione l’associazione di elementi imprevisti per creare una promozione troppo unica da dimenticare. Altre tecniche includono promozioni speciali per le vacanze e l’utilizzo di giochi di parole o hashtag popolari.

Canali e metodi

Prima di entrare in azione, è necessario decidere quali canali e metodi si desidera utilizzare per la promozione incrociata. Potresti riconoscere alcuni dei seguenti esempi dalle tue osservazioni:

Piattaforme di social media

Popolari e ampiamente accessibili, le piattaforme di social media sono alcuni dei posti migliori per implementare le tue campagne promozionali incrociate. I messaggi possono essere facilmente condivisi, e con più pubblici, si può essere sorpresi di quanto velocemente le cose possono diffondersi!Un esempio notevole è il “Instagram takeover”, durante il quale un partner di promozione incrociata” prende il sopravvento ” sull’Instagram dell’altro per un tempo designato (di solito un giorno). Questo dà al partner l’accesso al pubblico dell’altro, consentendo loro di espandere la portata dei loro contenuti, o per lo meno, rendere il nuovo pubblico consapevole (e curioso) dell’esistenza del partner. Le acquisizioni funzionano particolarmente bene con gli influencer che hanno un grande seguito nel tuo target demografico!

È possibile utilizzare tutti i tipi di diversi strumenti di social media e strategie, come ad esempio:

  • Facebook annunci progettato per la vostra (e/o il vostro partner) target demografico
  • YouTube, Twitter, Instagram e Facebook live video, che può aumentare il coinvolgimento, a causa del tempo-sensibile partecipazione l’elemento
  • Instagram Storie, IGTV per long-form di contenuti come prodotto, le recensioni, i video che incorpora l’uso di il tuo partner di prodotto, o altri contenuti che possono essere utilizzati per la promozione incrociata
  • Snapchat acquisizioni e personalizzata (opzionale co-branded) geofilters
  • Twitter menzioni e retweet
  • gare, Concorsi e gli omaggi che richiedere gradimento, condivisione o commenti su un post cross-promozionale

Podcast e canali YouTube

Combinare le forze con un podcaster nel tuo settore che ha un vasto pubblico può avere un enorme impatto sulla portata del tuo marchio. Considera di fare un’intervista ospite o sponsorizzare un episodio. I canali YouTube sono simili, con una maggiore concentrazione di revisori di prodotti ed esperti del settore che sono sempre alla ricerca di prodotti nuovi e pertinenti da rivedere o contenuti rilevanti per il loro pubblico che possono incorporare nei loro video.

Blog e siti di contenuti relativi alla tua nicchia

Un metodo di lunga data per la promozione incrociata, questi canali offrono scrittori e creatori di contenuti specifici di nicchia nuovi contenuti freschi per nutrire il loro pubblico, fornendo al contempo i vantaggi di una maggiore esposizione, backlinks e un pubblico pre-qualificato.

Pubblicità congiunta

Con un investimento iniziale maggiore rispetto ad altre opzioni, le pubblicità congiunte possono essere un modo efficace per promuovere cross-e potresti pagare meno che se pubblicassi annunci da solo.

Influencer

Spesso, le persone si affidano all’approvazione di coloro che ammirano quando si tratta di prendere decisioni di acquisto. Gli influencer sono specializzati nel rappresentare determinati sottosettori culturali, tendenze del settore o solo il proprio gusto personale come forma di autorità per i loro seguaci e possono essere eccezionalmente utili per la promozione incrociata. Proprio come podcaster, blogger e YouTube, sono alla ricerca di nuovi prodotti per promuovere tutto il tempo.

Esempi di prodotti digitali

Quindi, quali sono alcuni esempi di possibili partnership rispetto ai prodotti digitali? Ecco alcune idee a cui pensare:

  • Un pennello di Photoshop creatore e un graphic designer o artista
  • Uno sviluppatore di software e codifica, creatore del corso
  • digitale, produttore musicale e voce
  • fitness sviluppatore di app e di un nutrizionista che crea le ricette online, o per la salute e fitness influenza su Instagram
  • Un tema WordPress developer e un graphic designer o artista
  • Un podcaster e un eBook scrittore
  • Un blogger di viaggi e di una lingua straniera YouTuber
  • Un magazzino, fotografo e la fotografia attrezzature revisore
  • Una vita e un allenatore Instagram stile di vita influencer
  • Un creatore di app web organizzative e un autore di contenuti di consigli di carriera
  • Un creatore di tutorial software e un creatore di modelli software

Ci sono possibilità illimitate per i tipi di partnership che puoi creare, ma considera la natura dei diversi canali se vuoi ottenere il massimo dai tuoi sforzi. Ad esempio, Instagram e YouTube sono canali particolarmente visivi che sono perfettamente adatti per prodotti visivi come grafica, foto e video, mentre i podcast funzionano bene per la promozione incrociata di eBook, audiolibri, contenuti scritti e corsi digitali.

Diventa creativo!

La cross-promotion può rafforzare il tuo marchio di prodotti digitali in molti modi, con una maggiore copertura, minori costi pubblicitari complessivi e una migliore equità del marchio, ma spetta a te creare una promozione che sia memorabile e pertinente per il tuo pubblico (e il pubblico del tuo partner). Considera il tuo target demografico, i canali più adatti per i tuoi prodotti e le aziende non competitive o i fornitori di prodotti e servizi correlati che potrebbero essere la soluzione perfetta per la partnership al fine di massimizzare i tuoi sforzi di promozione incrociata e migliorare il tuo gioco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.