Cat Warren, gestore di cani cadaveri, per gentile concessione del suo sito web

Cat Warren è un gestore di cani cadaveri.

Intervista con l’autore e gestore di cadaveri Cat Warren

CAT WARREN è una professoressa ed ex giornalista con un hobby un po ‘ poco ortodosso: lavora con cadaver dogs—cani che cercano persone scomparse e presunte morte. Quello che era iniziato come un modo per sfruttare le energie del suo indisciplinato, intelligente, cucciolo di pastore tedesco, Solo, divenne presto una passione per entrambi (anche se Solo pensa che sia semplicemente un grande gioco, con la ricompensa di un giocattolo alla fine). Hanno cercato i dispersi in tutta la Carolina del Nord per otto anni. Cat è l’autore di ciò che il cane sa: profumo, scienza e modi incredibili cani percepiscono il mondo. Puoi visitare il suo sito Web a Ciò che il cane sa.

Ann Marie: La maggior parte dei gestori di cani cadaveri lavora su base volontaria. Perche ‘ mai?

Cat Warren, gestore del cane cadavere e Solo. Per gentile concessione del suo webiste.

Cat Warren e Solo

Cat Warren: Si tratta principalmente di budget. Il fatto è che i cani da cadavere non sono necessari ogni giorno nello stesso modo in cui un cane da pattuglia è necessario ogni giorno. Uno dei fondatori del campo, Andy Rebmann, ha iniziato il primo programma cane cadavere alla fine del 1970 con la polizia di Stato del Connecticut. Quel programma è sopravvissuto fino al presente. Altri programmi scorporati dal fondatore di Andy effect-Rhode Island, Massachusetts, New Hampshire, Vermont, Maine. E un paio di grandi città, New York e Chicago, hanno cani da cadavere e gestori. Ci sono alcuni dipartimenti più grandi negli Stati Uniti che hanno ancora squadre di cani da cadavere e gestori, e alcuni piccoli sparsi in tutto il paese, in particolare i dipartimenti dello sceriffo, in parte perché il loro lavoro può tendere ad essere più rurale. Ma sempre più spesso, le forze dell’ordine dipendono da volontari per questa funzione. Un buon gruppo volontario del cane-e-handler può produrre alcuni risultati eccellenti.

Prima togliamo la grande domanda. Posso immaginare che la più grande obiezione che la maggior parte delle persone avrebbe dovuto cercare cadaveri è lo shock e l’orrore di trovare un cadavere. Cosa diresti loro?

Libro di Cat Warren, Ciò che il cane sa.'s book, What the Dog Knows.

Simon& Schuster sta lanciando la versione tascabile di “What the Dog Knows” questo mese.

Ho più difficoltà a guardare uno spettacolo come Bones o qualsiasi versione hollywoodiana di death and decay che guardare un cadavere in natura. Penso che noi occidentali saturi di media siamo ora cablati per riprodurre tutti i peggiori scenari cinematografici e televisivi possibili nelle nostre teste. Ma la decomposizione, anche la decomposizione umana, è di solito un fenomeno più silenzioso. La violenza umana o la tragedia che ha portato la vittima in quel punto è passata, e mi sono allenato a non concentrarmi su questo, specialmente quando stiamo cercando. È importante che il cane si diverta; ecco come fanno il loro lavoro migliore: in modalità felice. Ogni timore che il gestore sente, come notano gli allenatori, va dritto al guinzaglio. È compito del gestore lasciare che il cane faccia il suo lavoro migliore. Inoltre, per me e — mi aspetto, per la maggior parte dei ricercatori — trovare la persona scomparsa e morta rappresenta un successo. Assolutamente, è triste che qualcuno sia morto, ma non è una sorpresa. Di solito sappiamo di andare a cercare che il risultato probabilmente non sarà trovare qualcuno vivo. Trovare la vittima è l’inizio di una risoluzione per coloro che conoscevano la persona e per le forze dell’ordine. Capisco quando la gente pensa che io debba fare questo lavoro come un servizio pubblico doveroso. No. È un puzzle impegnativo, spinge cani e gestori ai loro limiti mentali, fisici e di profumo. Inoltre, esco fuori, spesso nei boschi, e riesco a guardare i cani usare il naso — uno dei luoghi più piacevoli sulla terra.

Quali sono le qualità che rendono un buon cane da cadavere?

Il naso lo sa. MorgueFile foto gratis.

Il naso lo sa. MorgueFile foto gratis.

Le stesse qualità che rendono ogni buon cane di rilevamento del profumo un buon cane da cadavere. I buoni cani da cadavere amano cacciare. Hanno ciò che i formatori e i gestori chiamano “drive”, che è un termine complicato e spesso frainteso. Per semplificare eccessivamente, un cane con azionamento ha un sacco di motore sotto il cofano, anche se non ha quel motore su giri in ogni situazione. Spesso, con i cani di rilevamento del profumo, i formatori cercano cani ossessionati dal giocattolo o dalla palla perché quell’ossessione può essere trasferita alla caccia del particolare profumo che il cane viene addestrato a trovare.

Un beagle traccia un profumo. Soloviova Liudmyla, .

Un beagle traccia un profumo. Soloviova Liudmyla, .

Un buon cane da cadavere deve avere un buon naso, una capacità di concentrazione, il desiderio di lavorare a lungo e duramente per una ricompensa ed essere in buone condizioni fisiche e mentali. I buoni cani da cadavere devono essere entrambi profondamente legati ai loro gestori, ma anche essere indipendenti e in grado di prendere decisioni da soli. È una strana combinazione quando ci pensi — ma vuoi cani esperti, in un certo senso. Vuoi lavorare con un cane che dice: “andiamo da questa parte, non da quella parte.”E, infine, un buon cane cadavere viene addestrato su uno spettro di decomposizione umana profumo: da denti e ossa vecchie fino a materiale che è molto più fresco.

E un buon gestore?

Resti umani squadra di rilevamento Cat Warren e Solo al lavoro.

Resti umani squadra di rilevamento Cat Warren e Solo.

Ah, vorrei essere in grado di fare tutte le cose che rendono un buon gestore. Allora sarei migliore. Ci vuole un’enorme quantità di talento, tempo, dedizione, immaginazione e pazienza! Quando guardo buoni gestori di lavoro, ecco quello che vedo: Hanno grande tempismo, in modo che essi sono premiare i loro cani al momento esatto necessario. Troppo presto o troppo tardi sulla ricompensa, e il cane non capisce cosa ha appena fatto correttamente. I buoni gestori sono in grado di spingere i loro cani sfidandoli a imparare di più e fare meglio, ma non così tanto che i loro cani perdono il loro senso di sicurezza. In altre parole, è un delicato equilibrio per creare indipendenza e competenza nei cani senza gettarli troppo. Ma i buoni gestori stanno sempre creando enigmi sempre più difficili in allenamento. I buoni gestori si tolgono di mezzo i loro cani ben addestrati e li lasciano lavorare senza interferenze. Hanno impostato il cane per il successo nelle ricerche. Ciò significa prestare molta attenzione alle condizioni del terreno e del tempo, e che altro è fuori nell’ambiente. Quando vedo i buoni gestori lavorare con i loro cani, il processo sembra facile e senza sforzo. Certo che no.

Come addestrare un cane per la ricerca di cadaveri?

Questo è ciò che un cane cadavere potrebbe essere simile quando cerca un profumo.

William Henry Jackson, “Seek Dead”, 1902; pubblico dominio. Biblioteca del Congresso Stampe & Divisione fotografie.

Questa è una domanda così interessante — e complicata. Li alleni entrambi ad essere “duri” dal punto di vista ambientale, cioè ad ignorare e lavorare le distrazioni passate, come superfici strane, macerie, alberi caduti, il profumo di altri animali, il traffico (auto e persone). Li addestrate anche a riconoscere l’intero spettro della decomposizione umana. Bombe, droghe e mine sono chimicamente semplici rispetto alla decomposizione umana. Eppure, sappiamo che i cani solidamente addestrati possono dire la differenza tra un essere umano deceduto, un cervo morto o un formaggio di capra invecchiato. Ma non è semplice. Antropologo forense e chimico di ricerca Arpad Vass ei suoi colleghi hanno identificato quasi 480 diversi composti volatili provenienti da corpi in decomposizione. E ‘ solo un inizio. Pensa che sarà più vicino a 1.000 composti organici, anche se non tutti volatili, per il momento sono finiti la creazione di un database DOA-che sta per Decomposizione Analisi degli odori, non morto all’arrivo.

Dove si ottiene il profumo per l’allenamento?

Questo come un cane cadavere potrebbe apparire al lavoro.

I cani possono leggere profumi che non possiamo. E questo aiuta le forze dell’ordine. TorriPhotos, com.

Dipende dallo stato o dal paese in cui vivi e da quali sono i regolamenti per quello stato o paese. E ‘ davvero importante conoscere le leggi, esattamente, prima di ottenere profumo. Per alcuni paesi, è possibile utilizzare solo ciò che chiamiamo “pseudoscent”, che è lo sforzo di un’azienda per avvicinarsi chimicamente al profumo della decomposizione umana il più possibile. Avere materiali diversi su cui allenarsi è l’ideale, e” decomporsi”, come viene chiamato, arriva in tutte le varietà, dalle ossa e dai denti, al sangue recente, allo sporco che viene raccolto da sotto un corpo che ha trascorso una buona quantità di tempo nei boschi prima di essere trovato. Anche i cani devono essere esposti a ciò che potrebbero scoprire durante una ricerca: un corpo intero. Può essere fonte di confusione e persino intimidatorio per alcuni cani, che non sono addestrati quotidianamente con tanto profumo. Siamo fortunati in North Carolina ad avere una struttura di ricerca di antropologia forense che aiuta i cani da cadavere treno su un piccolo appezzamento di ricerca in cui i corpi donati si decompongono. Quella struttura aiuta a formare antropologi forensi-e cani cadavere e gestori.

Anche se un proprietario di cane non è sicuro di addestrare un cane per le ricerche di cadaveri, quali sono altri giochi di profumo che un proprietario può giocare con un cane?

Un cane di rilevamento di resti umani al lavoro potrebbe essere simile a questo.

Il lavoro del naso è un gioco di cani. Foto Morguefile.

Ci sono così tante cose che si possono fare in questi giorni con i cani e il loro naso, dal lavoro allo sport al solo giocare in cortile e in casa. Oltre al lavoro del cane cadavere, c’è il lavoro del cane di conservazione — aiutando a contare e trovare specie invasive o in via di estinzione. C’è ricerca e soccorso per trovare vittime vive. Ma molti proprietari di cani stanno trovando i loro cani amano fare il lavoro naso canino. È uno sport relativamente recente, proprio come l’agilità, usando solo l’amore intrinseco di molti cani per annusare per coinvolgerli e fiduciosi. E mi piace fare giochi semplici quando è difficile portare i cani fuori. Nascondere un particolare giocattolo in casa e chiedere ai cani di andare a trovare quel giocattolo (e non gli altri) è una grande stimolazione mentale per i cani. Lavorano insieme e diventano enormemente competitivi e interessati ad essere i primi a trovare il giocattolo nascosto.

Chi dovrebbe contattare il proprietario di un cane se vuole saperne di più sulla possibilità di addestramento alla ricerca di cadaveri?

Solo ha firmato la mia copia di ciò che il cane sa con la sua stampa del naso.

Solo ha firmato la mia copia di “What the Dog Knows” con la sua stampa del naso.

Dipende da dove vivono-il primo passo è contattare i loro gruppi di ricerca e soccorso dell’area, per vedere cosa stanno facendo. Negli Stati Uniti, abbiamo diversi gruppi nazionali che sono un buon punto di partenza: l’American Rescue Dog Association, la National Search Dog Alliance, o la North American Police Work Dog Association, che consente ai gestori delle forze dell’ordine di essere membri associati, con alcune restrizioni.

Consiglio vivamente anche un libro intitolato Cadaver Dog Handbook: Forensic Training and Tactics for the Recover of Human Remains, di Andrew Rebmann, Edward David e Marcella H. Sorg. Più di ogni altro libro, ti dà tutto quello che c’è da sapere sulla disciplina.

Grazie, Gatto! Si prega di dare Solo un abbraccio da me e dirgli che ho detto ” bravo!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.